loading...
  1. Com’è la reputazione online del tuo brand? Ascolta il mercato e scoprilo

Com’è la reputazione online del tuo brand? Ascolta il mercato e scoprilo

La reputazione online del tuo brand è essenziale. Ascoltare il mercato può essere fondamentale.

«Il valore di un brand si misura in quello che gli altri dicono quando noi non ci siamo»
cit B.Toskick

Le piattaforme sociali offrono senza dubbio un’ottima vetrina a tutte le attività commerciali e ai brand, ma sono anche il luogo dove gli utenti e i potenziali clienti scambiano idee, opinioni e consigli, generando un “chiacchiericcio sociale” in grado di determinare l’Online Reputation di un brand.

Oggi per un’impresa il primo passo da compiere per definire il piano d’azione e la strategia è il costante monitoraggio della reputazione online del proprio brand e dei competitor sul web e sui social network, ascoltando centinaia di forum e blog. Un’impresa deve ricordare che una strategia vincente parte sempre da una buona analisi!

Perché ascoltare? Quali sono i vantaggi?

Il monitoraggio della rete permette ad un’azienda di:

  • verificare come viene percepito il brand e quali valori sono ad esso associati
  • sapere se i clienti sono soddisfatti o meno
  • conoscere le iniziative dei competitor e dimostrare di essere migliori
  • scoprire per tempo possibili aree di crisi (come ad esempio, la presenza di prodotti difettosi) e porre subito rimedio
  • individuare nuove richieste di mercato
  • individuare usi del prodotto che non erano stati previsti
  • valutare l’efficacia delle campagne sia online che offline.

Quando ascoltare?

Avere le orecchie aperte è sempre un vantaggio in qualunque periodo dell’anno, ma ci sono delle occasioni in cui il monitoraggio della rete va intensificato.

Quando si organizza un evento, monitorare la rete e i social network risulta fondamentale per conoscere l’esperienza di chi è presente all’evento, quello che piace e viene percepito. Anche le campagne per il lancio di un nuovo prodotto o servizio necessitano di ascolto per capire quali sono le reazioni al messaggio principale della campagna e se è stato percepito il valore che si voleva trasmettere.

L’ascolto è importante durante l’apertura di un nuovo punto vendita, l’avvio di una nuova impresa o di un nuovo mercato e tutte le occasioni che creano conversazioni online. Inoltre, nelle situazioni di crisi monitorare la rete permette all’impresa di sapere come sta evolvendo la discussione, rispondere ed evitare che la crisi si diffonda anche ai media offline.

Come ascoltare?

Il monitoraggio della rete non è un’operazione così semplice da poter essere eseguita manualmente cercando sui motori di ricerca il nome dell’impresa o dei prodotti e analizzando i risultati, ma richiede la costanza di essere ripetuta ogni giorno e anche di più.

Fortunatamente esistono degli strumenti di diverso tipo in grado di automatizzare queste attività: alcuni sono molto costosi, altri totalmente gratuiti, alcuni sono molto potenti, altri meno. La scelta dello specifico tool dipende dagli obiettivi, da quante sono le conversazioni in rete e da quanto si ritiene proficuo investire sull’ascolto.

Tra gli strumenti gratuiti vi sono “Google Alert” e “Talkwalker Alerts” in cui si può impostare una determinata ricerca secondo i parametri richiesti e ogni volta che viene rilevato un post o una conversazione inerente alla ricerca, verrà inviata un’e-mail alla casella di posta associata.

I software esistenti sono tantissimi e quelli più potenti sono in grado di monitorare la rete nel dettaglio, raccogliendo dati di mercato utili alla definizione di piani di marketing.

Think Solutions può offrire un supporto alle aziende che puntano ad una comunicazione efficace e che sono ormai consapevoli che la chiave del successo, prima di agire, è ascoltare!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci per un preventivo gratuito !
Loading...